miglior abbinamento vino in abruzzo

Abbinamento Cibo-Vino Trofeo Casal Thaulero

In occasione della ventiseiesima edizione de “Lu Carrature d’Ore”, nasce il primo Trofeo Casal Thaulero per il miglior Abbinamento cibo-vino .

“Lu Carrature d’Ore”

“Lu Carrature d’Ore” è il più antico concorso gastronomico dell’Abruzzo e uno dei più antichi d’Italia organizzato dall’Associazione Provinciale Cuochi Pescara. Si è svolto nelle giornate di lunedì 21 e martedì 22 nelle sale dell’Istituto alberghiero “De Cecco” e ha visto gareggiare ventuno cuochi abruzzesi che avevano già superato una preselezione di circa trenta richieste provenienti dalle quattro province ma anche da cuochi abruzzesi che operano in altre regioni e all’estero.
La proclamazione e la premiazione dei cuochi vincitori è avvenuta nell’ambito della cena di gala di mercoledì 23 marzo alla presenza del Presidente nazionale della Federazione Italiana Cuochi Rocco Pozzulo, che ha visto in tavola il menù preparato dal Team Cuochi Abruzzesi che nello scorso weekend ha conquistato la medaglia d’oro ai Campionati della Cucina Italiana (18-21 marzo) e composto dagli chef Cristian Di Tillio, Ernesto Cinalli, Denys Ladisa e Vito Giansante, guidati dal Capo Team Michele Ottalevi e dal Team Manager Mario Rabottini.

I PREMI DEL CONCORSO “LU CARRATURE D’ORE”   E IL TROFEO MIGLIOR ABBINAMENTO CIBO-VINO – 26esima edizione – 2016


LU Carrature d’Ore a Mattia Blasioli.
Baccalà arrosto con peperone di Altino e cime di rape, chips di patate turchesa, maionese di sedano rapa e grattachecca all’acqua di baccalà.
LU Carrature d’Argente a Carola De Santis. Ricordando gli anni ottanta…(Tortello ripieno di pecora arrosto si spuma di finocchi e lonzino di pecora stagionato).
LU Carrature de Bronze a Loris Pesaresi.
Scrigno di triglie alla ricotta e zafferano, insalata di verza sbianchita, purè di patata turchesa, croccante di pane al nero di seppia

Il 1° Trofeo Casal Thaulero Abbinamento Cibo/Vino è stato vinto da Antonello D’Amico, ristorante Giardino degli Ulivi – Rosciano
Spalletta d’agnello arrostita con patate al rosmarino, spinaci e melanzana bruciata / Montepulciano d’Abruzzo Riserva Duca Thaulero 2010
Lu Boccunotte d’Ore a Angelo Ranallo Monticelli. Abruzzoso (Mousse al caramello e la sua glassa, cremoso di ricotta, crumble di cacao e mandorle, riduzione di Centerba Toro, lamponi e cialda croccante al cacao).
Trofeo Centerba Toro a Angelo Ranallo Monticelli.
Abruzzoso (Mousse al caramello e la sua glassa, cremoso di ricotta, crumble di cacao e mandorle, riduzione di Centerba Toro, lamponi e cialda croccante al cacao).
Trofeo De Victoriis Medori (ex aequo) a Angelo Sarchione
Gnocco di patata turchesa farcito con canestrato di Castel del Monte, cremoso di piselli, pomodorini arrosto e guanciale croccante e Piero Delli Rocili Taco (Cannolo croccante di pane di Solina ripieno di mousse di ricotta di pecora, riduzione di birra Almond, granella di mandorle pralinate piccanti e polvere di liquirizia di Atri)
Trofeo Unione Cuochi Abruzzesi Alta Professionalità a Christian Castorani.
Coniglio al finocchietto marino, cicoria selvatica e Montepulciano d’Abruzzo.
Sunday 28th June 2015 Casal Thaulero winery participated in the annual event named “Sommelier Award Ceremony and Walkaround Tasting”, that took place in the central area of Piccadilly in London at “Le Meridien Hotel”. At the ceremony combined with tasting, which was organized by the Italian Sommelier Association, took part “Thalè Montepulciano d’Abruzzo 2009” and “Principe d’Abruzzo Rosso Abruzzo DOP 2013” wines. These two red wines, which represent two excellences among the Casal Thaulero product line, are remarkably different: the first one (triple international gold medal at “Concours Mondial de Bruxelles”, “Mundus Vini” in Germany and “CWSA – China Wine and Spirits Award”, national silver medal at “VitignoItalia” and silver medal at “International Wine Challenge”, gained during 2015) is produced only during the excellent years in a limited edition. “Principe d’Abruzzo Rosso Abruzzo DOP 2013” wine (after one year from its launch at Vinitaly has already got a double gold medal at “CWSA – China Wine and Spirits Award” and a silver medal at “Mundus Vini”) is refined and elegant synthesis of the most important grapes of the region.
Throughout the tasting Casal Thaulero wines achieved resounding success: the word of mouth generated during the event produced a concentration of the attention by the public on all the company’ wines participating in the tasting so that they run out before what had been forecasted. Moreover, during the vertical tasting which involved 2006 and 2009 “Thalè Montepulciano d’Abruzzo”, the English Ais President Andrea Rinaldi and the Italian Ais President Antonello Maietta agreed with the excellent quality of the two wines and depicted them as “moving”: this represents a demonstration of their huge potentiality in terms of longevity. Nevertheless, the President Rinaldi proclaimed “Thalè Trebbiano d’Abruzzo 2007” the new “Borgundy of Abruzzo”.